Criminal Justice 2011

 

Operating Grand JPEN 2010
JUST/2010/JPEN/OG

 

La Cooperativa C.R.I.S.I. attraverso il finanziamento del Criminal Justice Programme si propone di promuovere lo sviluppo della Mediazione e della Giustizia Riparativa, i servizi di assistenza alle vittime e i programmi di reinserimento sociale degli autori di reato.

Attività

Il programma di lavoro si articolerà su 3 macro-linee di intervento:

ATTIVITA’ DI MEDIAZIONE PENALE: l’attività di mediazione interpreta il reato come rottura di un legame sociale e si propone di realizzare un processo di auto-responsabilizzazione del reo nei confronti del reato e nei confronti della vittima, riconoscendo la vittima nel suo vissuto di sofferenza.

ATTIVITA’ DI FORMAZIONE: si realizza attraverso l’attivazione di n.1 corso di alta professionalizzazione e di perfezionamento in mediazione penale. Il corso si strutturerà in 22 sessioni di lavoro, ciascuna articolata in 2 fasi, una teorica e una pratico-esperienziale.

ATTIVITA’ LABORATORIALE: consiste nella strutturazione del laboratorio teatrale “Tra Teatro e Mediazione” rivolto ai minori dell’Area Penale sottoposti all’Istituto della messa alla prova e alle misure alternative alla detenzione.

ATTIVITA’ DI SENSIBILIZZAZIONE: è rivolta alla comunità con l’obiettivo di promuovere l’educazione alla legalità, la soluzione pacifica dei conflitti, la creazione di servizi di aiuto alle vittime.

ATTIVITA’ DI VALUTAZIONE: quest’attività mira a verificare la corrispondenza delle attività previste alle finalità indicate.

Obiettivi

Gli obiettivi che sottendono al programma di lavoro sono:

  • favorire una concreta attuazione della politica di sostegno alle vittime di reato che tuteli in particolar modo i soggetti più deboli: giovani, anziani, donne;
  • incoraggiare procedure di mediazione e di conciliazione vittima-reo;
  • adottare forme di risoluzione extra-giudiziale e pacifica dei conflitti;
  • elaborare un protocollo e un codice deontologico da adottare nei servizi di assistenza alle vittime.

Corso di alta Professionalizzazione e di Perfezionamento “Mediazione penale e diritti delle vittime”

Le attività formative prevedono una fase teorica articolata in n. 12 moduli da 5 ore ciascuno e una fase pratico-esperienziale articolata in n. 10 incontri da 8 ore ciascuno che prevede un training intensivo alla pratica della mediazione penale.

Risultati

La Cooperativa C.R.I.S.I. ha realizzato da gennaio a dicembre 2011 le azioni descritte di seguito finalizzate alla promozione della mediazione e della giustizia riparativa, dei servizi di assistenza alle vittime e dei programmi di reinserimento sociale degli autori di reato.

ATTIVITA' DI MEDIAZIONE PENALE: i casi di mediazione penale gestiti sono stati 36.

ATTIVITA' DI FORMAZIONE: Corso di alta specializzazione e perfezionamento in mediazione penale e diritti delle vittime. L'attività di formazione è stata articolata in 22 sessioni di lavoro, 12 sessioni teoriche e 10 sessioni pratico-esperienziali.

ATTIVITA' LABORATORIALE: il laboratorio teatrale "Tra teatro e mediazione" è stato rivolto a 18 minori dell'area penale sottoposti all'Istituto della messa alla prova e alle misure alternative alla detenzione e 9 operatori.

ATTIVITA' DI SENSIBILIZZAZIONE:

  • organizzazione di un convegno finale dal titolo "Tra teatro e mediazione";
    Locandina del convegno
  • pubblicazione del materiale didattico delle attività formative realizzate durante il 2011 nella rivista "Mediares" (La copia cartacea si può richiedere alla Segreteria della Cooperativa CRISI);
    Copertina della rivista
    Mediares 17-18/2011
  • pubblicazione del report delle attività laboratoriali realizzate durante il 2011 sul sito web www.mediazionecrisi.it;
    Video "Tra teatro e mediazione"
  • diffusione dei risultati delle attività presso organismi nazionali e internazionali.

ATTIVITA' DI VALUTAZIONE: tutte le attività progettuali sono state costantemente monitorate e valutate, da un valutatore esterno ed indipendente, al fine di verificare la rispondenza delle attività previste alle finalità progettuali.

© 2009-2013 C.R.I.S.I. - tutti i diritti riservati