Centro antiviolenza del Comune di Bari

Obiettivi del servizio:

  1. prevenire e contrastare il fenomeno del maltrattamento, della violenza e dell’abuso su donne e minori attraverso azioni di sensibilizzazione e di informazione della comunità locale;
  2. garantire sostegno, aiuto e tutela/protezione alle vittime mediante percorsi individualizzati di recupero socio-educativo e psico-relazionale;
  3. sostenere la ricerca attiva del lavoro attraverso percorsi di orientamento per le donne vittime di violenza;
  4. migliorare l’integrazione e l’interconnessione tra i Servizi territoriali e la rete regionale e nazionale di servizi di contrasto alla violenza.

Attività:

  • ascolto, assistenza psico-sociale, tutela/protezione di donne e minori vittime di violenza, maltrattamento e abuso;
  • osservazione e valutazione delle dinamiche relazionali familiari alla base dell’agito/condotta violenta;
  • attivazione di un numero verde telefonico operativo h/24 per l’emersione del fenomeno ed il primo ascolto;
  • organizzazione di gruppi di mutuo aiuto per le donne vittime di violenza;
  • orientamento formativo della donna finalizzato all’acquisizione di competenze professionali e all’avviamento al lavoro quali strumenti prioritari di reinserimento sociale;
  • inserimento d’emergenza, in collaborazione con il Pronto Intervento Sociale, di donne e/o minori per un massimo tre giorni presso idonea struttura residenziale di accoglienza.

Attività innovative:

  • percorsi informativo/formativi su violenza di genere e stalking;
  • attività laboratoriali presso istituti scolastici.

Modalità di funzionamento

Il Centro Antiviolenza del Comune di Bari, gestito dalla cooperativa CRISI, è ubicato sul territorio di Bari, in Via Francesco D’Assisi 71-73-75.

Il numero verde è 800202330: linea telefonica diretta che funziona anche durante le ore di chiusura del Centro.

Il servizio è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 alle ore 18:30.

© 2009-2013 C.R.I.S.I. - tutti i diritti riservati