Notizie

È in attivazione la nuova edizione del Corso in Mediazione Penale e Restorative Justice, riservato soltanto a coloro i quali hanno frequentato il Corso di Formazione alla Mediazione Familiare e alla Gestione dei Conflitti presso il Crisi - Istituto della Mediazione Mediterranea.

La prima rivista scientifica sulla Mediazione approda sul web con un blog multi autore. Una nuova sfida per lo staff del CRISI nel creare un luogo dove la mediazione diventi narrazione, ma anche riflessione, attenzione ai cambiamenti sociali e culturali e alle innovazioni legislative.

Lunedì 06 Ottobre 2014

Il G(i)usto della Mediazione

Workshop residenziale sulla Mediazione Mediterranea
31 ottobre - 1 e 2 novembre 2014

Il G(i)usto della Mediazione è un laboratorio residenziale a due passi dal Parco dell’Alta Murgia pensato per riassaporare le abilità e gli strumenti di un artigianato antico e necessario come il sale: la Mediazione dei Conflitti.

Ma è anche una possibilità per riappropriarsi di uno spazio e un tempo necessari per prendersi cura di sé e incontrare l’altro in un contesto naturalistico ed enogastronomico unico. Per coniugare efficacemente il riposo dal lavoro ad una importante opportunità formativa.

Venerdì 12 Settembre 2014

Convegno "Learning in Prison"

12 settembre 2014 - ore 15.00 presso la Sala Riunioni della Provincia di Bari in via Amendola 189/B

Bari al centro del dibattito europeo sulla giustizia riparativa. Accadrà venerdì, 12 settembre, grazie al convegno LIP - Learning in Prison, che si terrà alle ore 15.00 presso la Sala Riunioni della Provincia di Bari, nella sede di via Amendola 189/B. Un incontro per riflettere sulle condizioni di carcere e detenuti ma soprattutto per confrontarsi sulle esperienze già messe in atto in Europa per una politica efficace di reinserimento sociale.

Da qualche tempo, i temi che riguardano la famiglia, specie quando al suo interno le relazioni creano conflitti e legami disperanti, catturano l’interesse della opinione pubblica. Verosimilmente sarà perché quello di cui si parla è comune alle nostre famiglie, a quelle della porta accanto, a quelle della nostra società.

Gli elementi caratterizzanti evidenziano forme di disagio, di sofferenza, di difficoltà nella comunicazione. E’ come se ciascuno dei componenti la famiglia si fosse costruito uno spazio personale, invalicabile, incomunicabile all’interno del quale rimugina la sua solitudine, attribuendone la causa agli altri.

© 2009-2013 C.R.I.S.I. - tutti i diritti riservati